Cerca

ANG in campo per rafforzare la capacità operativa delle organizzazioni giovanili

12/05/2021 | Comunicati stampa ANG Corpo Europeo di Solidarietà
ANG in campo per rafforzare la capacità operativa delle organizzazioni giovanili

Digital event sui “progetti di solidarietà”, 11 e 18 maggio2021

All’interno delle strategie messe in campo dall’Agenzia in tema di coinvolgimento delle nuove generazioni e delle organizzazioni giovanili, l’ente ha organizzato una serie di eventi digitali rivolti ai beneficiari dei “Progetti di Solidarietà” nell’ambito del Corpo Europeo di Solidarietà.

A seguito della pandemia abbiamo da un lato assistito allo sviluppo di nuove e più forti forme di mutualismo e di solidarietà, dall’altro la difficoltà o il divieto di svolgere attività in presenza ha fortemente rallentato lo svolgimento delle attività previste in tali progetti. 

Per poter rispondere alle nuove esigenze del contesto che si è creato a livello locale e per rafforzare la capacità operativa delle organizzazioni coinvolte in progetti di Solidarietà, l’Agenzia Nazionale per i Giovani ha organizzato una serie di iniziative digitali, (la prima si è svolta a marzo, la seconda si è svolta l’11 maggio, la terza si svolgerà il 18) con l’obiettivo di favore lo scambio ed il confronto fra organizzazioni giovanili partecipanti al programma europeo Corpo Europeo di Solidarietà.

In particolare l’intento è quello di migliorare la capacità delle organizzazioni di fare squadra, di rafforzare la capacity building, migliorare le competenze dei partecipanti ai progetti; promuovere uno spirito di collaborazione continua al fine di favorire il riconoscimento delle metodologie di apprendimento non formale; condividere esperienze e buone pratiche. Un’occasione per migliorare la qualità del lavoro delle organizzazioni locali e favorire quindi una sempre crescente inclusione, attivazione e partecipazione giovanile. 

Questa attività costituisce quindi un’ulteriore ed importante opportunità di rafforzamento del Corpo Europeo di Solidarietàper migliorare la qualità dei progetti, la capacità gestionale dei beneficiari e delle loro competenze nonché per creare anche occasioni di networking tra i beneficiari stessi.

“Questa è un’Unione che viaggia nella direzione della nextgeneration: una nuova generazione europea, la prossima di una storia che vede i giovani al centro di una ripartenza e di un cammino verso un’Europa che sia luogo di pari opportunità, di democrazia e di uguaglianza, che operi per favorire il dialogo tra i popoli e l’intercultura e che garantisca l’inclusione sociale” – commenta la Direttrice Generale Lucia Abbinante. “Alcune di quelle importanti opportunità proviamo a coltivarle, ogni giorno, in Agenzia, coinvolgendo i giovani e le organizzazioni nei programmi europei per la mobilità e per la solidarietà e attivando iniziative di connessione tra UE, giovani europei e territori del nostro Paese.” 

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG