Cerca

A proposito di formazione e valutazione dei volontari in Erasmus+

20 Febbraio 2018 | SVE
A proposito di formazione e valutazione dei volontari in Erasmus+

Il ciclo di formazione e valutazione dei volontari è parte integrante di un progetto SVE/Progetto di volontariato, senza il quale l’esperienza realizzata perde di valore. Alle organizzazioni coinvolte compete assicurare la partecipazione dei volontari, ma anche del personale impegnato nei progetti. 

Fanno parte del ciclo i seguenti momenti:

  • la preparazione alla partenza dei volontari, a cura delle organizzazioni di invio
  • la formazione all’arrivo
  • la valutazione intermedia
  • l’evento annuale per i volontari e per le organizzazioni, le formazioni per le organizzazioni da poco accreditate e i mentor.

La partecipazione da parte dei volontari e delle organizzazioni al ciclo di formazioni è un diritto-dovere, essendo funzionale alla realizzazione di un buon progetto sia per il volontario che per l’organizzazione. E’ determinante anche rispettare i tempi indicati dalla Guida ad Erasmus+: la formazione all’arrivo deve essere garantita al volontario entro il primo mese di arrivo; la valutazione intermedia deve avvenire a metà servizio. Se questa regola non viene rispettata, per il volontario che prende parte alla formazione l’esperienza può risltare di minor valore.

Tutte le organizzazioni di coordinamento e/o di accoglienza hanno il dovere di iscrivere i volontari che ospiteranno alla formazione realizzata dall’Agenzia nazionale, compilando l’apposito form.

Se un volontario non viene convocato entro il primo mese dal suo arrivo, l’organizzazione di coordinamento e/o accoglienza deve procedere a segnalarlo all’ANG, scrivendo all’indirizzo email f.dicarlo@agenziagiovani.it
In casi “eccezionali” di impossibilità a partecipare alla formazione/valutazione per la quale si è convocati, si potrà rimandare la partecipazione all’incontro successivo.

I referenti dei progetti SVE/Progetti di volontariato o i mentor hanno il dovere di leggere insieme al volontario il materiale ricevuto in sede di convocazione (il programma, le finalità e gli obiettivi, le indicazioni per il viaggio).

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG