Cerca

ANG inRadio – Radio Sociale

Programma

Ang inRadio


Numero partecipanti

18

Fascia di età

16-30 anni

Località

Roma

Descrizione

Il progetto ha come obiettivo quello di promuovere la creatività, il talento e l’imprenditorialità
come uno strumento di inclusione sociale, privilegiando il settore dell’arte e della cultura. Si
mira a creare una rete di connessione in cui vengano raccontate realtà virtuose, storie positive
di giovani e non solo, che si impegnano per realizzare una propria passione ed
autodeterminarsi. Si desidera evidenziare come l’impegno per la propria realizzazione
professionale e personale possano aiutare ad includersi nella società e come la formazione
continua sia fondamentale per la crescita. Dare spazio ad artisti emergenti che possano
raccontare la propria esperienza e che trattino spesso anche tematiche legate ai diritti umani e
all’inclusione, può essere un doppio valore per il nostro progetto: verrà infatti promossa l’arte
ed il talento in generale, e verrà promossa tramite essi la possibilità di includersi e di
realizzarsi. La radio prenderà vita presso la sede operativa di SOS EUROPA, che è anche la
sede operativa di varie associazioni con cui SOS Europa collabora da anni. Ciò è molto
importante per creare un luogo in cui possano convogliare più entusiasmo e competenze
possibili, in cui ci possa essere uno scambio di buone pratiche non solo fra i giovani del team
del progetto, ma anche con le altre realtà associative del network che SOS Europa ha costruito
negli anni. Inoltre questa rete di relazioni sarà fondamentale per la diffusione dei contenuti della
radio, per l’organizzazione degli eventi di promozione e per la realizzazione di una campagna di
comunicazione e disseminazione che sia quanto più ampia possibile. Il progetto avrà la durata
complessiva di 4 mesi, iniziando il 15 agosto e terminando il 15 dicembre. Il numero di
partecipanti sarà di 18 persone, mentre si conta di coinvolgere ed impattare su molte più
persone, all’incirca 1000. Si prevede di coinvolgere i giovani in maniera diretta con un tour
informativo nelle scuole e nei luoghi di aggregazione dei giovani, come biblioteche o palestre.
Durante le giornate di promozione verranno anche svolti dei piccoli laboratori creativi mediante
la metodologia dell’educazione non formale, per fare in modo che i giovani, tramite produzioni
scritte o altre forme di comunicazione ed espressione, possano esprimere il loro punto di vista
in merito al tema dell’inclusione sociale e ai temi legati al progetto che verranno presentati.
Molti podcast saranno dunque interviste a role models, mentre altri contenuti saranno
chiaramente le opportunità che la Commissione Europea offre in merito a programmi di
finanziamento per i giovani, tematica molto cara ad SOS Europa, che ha a cuore i principi di
cittadinanza europei e di inclusione e li inserisce in ogni attività che svolge sin dalla sua
fondazione. Dal punto di vista pratico verrà utilizzato un programma per registrare e pubblicare
i podcast – presumibilmente Mixcloud o Speaker. All’interno dello staff ci saranno persone
adibite alla parte più tecnica, che si assicureranno di volta in volta che l’audio sia adatto, che si
occuperanno di caricare online i materiali e che si dedicheranno alle mansioni pratiche. Una
parte dello staff invece si occuperà di svolgere una ricerca dettagliata all’interno del vasto
network di Sos Europa ma non solo, per individuare i role models da coinvolgere, le interviste
da realizzare e tutti i contenuti da condividere. Stileranno di volta in volta una scaletta con le
domande da fare, studieranno il personaggio che hanno davanti. Per quanto concerne invece le
attività di comunicazione ci sarà parte dello staff che si occuperà principalmente di gestire i
canali social della radio, di creare delle relazioni con altri enti, con scuole, con palestre, con
biblioteche e quanto altro, al fine di ampliare sempre un maggio numero di utenti

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG