Agenzia Giovani: 07/05 scadenza bandi secondo round 2020 Erasmus+ e Corpo Europeo Solidarietà

Comunicati stampa ANG
UTILITÀ

Il Direttore Generale De Maio ai ragazzi: “Opportunità da non sprecare”

Giovedì 7 maggio 2020 (ore 12) scade il termine dei bandi per presentare progetti nell’ambito dei programmi europei Erasmus+:Gioventù e Corpo Europeo di Solidarietà gestiti in Italia dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Nel primo round di valutazione del 2020 sono stati complessivamente finanziate proposte per circa 6 mln di euro.

Per il Corpo Europeo di Solidarietà i progetti sono 95 (2.153.762,92 mln la somma stanziata) e riguardano volontariato, tirocinio e lavoro. Saranno realizzati da associazioni giovanili e gruppi informali di almeno 5 ragazzi e vedranno coinvolti 554 under 30, tra questi il 44% con minori opportunità.

Per l’Erasmus+: Gioventù i progetti sono 157 (3.777.539 mln) e sono relativi ad azioni su attività di mobilità, partenariati e dialogo giovanile. Molti riguardano i temi della partecipazione giovanile, inclusione ed equità, creatività e cultura, cittadinanza responsabile e partecipazione civica, ambiente e cambiamenti climatici. Saranno coinvolti 5100 ragazzi di cui il 37% con minori opportunità.

“L’attività dell’agenzia non si è fermata durante l’emergenza sanitaria. È vero che ci sono tante incertezze in questo momento ma è importante non sprecare questa opportunità. Invito i tanti giovani interessati a presentare le loro idee, anche per progetti di blended mobility, una mobilità mista tra attività online, digitali e fisiche. E poi ci sono le iniziative di solidarietà sul territorio che sono centrali in questo periodo. Sarebbe auspicabile che le associazioni più strutturate affiancassero quelle più giovani e i gruppi informali affinché vengano presentati numerosi progetti”, dichiara Domenico De Maio, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Per tutte le info:www.agenziagiovani.it

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE