Cerca
Palestre di progettazione Palestre di progettazione

Palestre di progettazione

Le palestre di progettazione sono nate con l’obiettivo di “dare forma” alle idee dei giovani. 

L’obiettivo degli appuntamenti è quello di facilitare l’accesso ai Programmi e promuovere le opportunità offerte da Corpo europeo di Solidarietà e da Erasmus+.

Gli incontri sono indirizzati soprattutto a coloro che non hanno mai presentato proposte progettuali per l’uno o per l’altro programma.

Tutti gli eventi si terranno on line tramite una piattaforma che sarà indicata dall’Agenzia al momento della conferma di partecipazione. 

Le palestre di progettazione sono un momento di informazione e formazione che consentirà ai partecipanti di entrare nel vivo del Programma e comprendere da vicino l’attinenza delle proprie idee ai criteri ed obiettivi dei programmi europei gestiti da Ang. Ci teniamo a precisare che gli appuntamenti non sono corsi di progettazione europea ma vogliono essere l’occasione per “aprire le porte dell’Agenzia”, un modo per facilitare il confronto tra istituzione pubblica e cittadino. Un’occasione per fornire gli strumenti giusti, soprattutto a coloro che non hanno mai partecipato ad entrambi i programmi, uno spazio per “allenarsi” ed intraprendere un percorso di partecipazione e cittadinanza attiva.

I due programmi rappresentano preziose opportunità di partecipazione attiva, inclusione, promozione della cittadinanza europea, nonché occasione per promuovere talento e creatività delle nuove generazioni e le palestre di progettazione sono un’occasione da non perdere!L’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con Eurodesk Italy, ha lanciato, a maggio 2020, un piano annuale di 24 palestre di progettazione on line, attività di informazione, formazione e orientamento su Erasmus+:Gioventù e Corpo Europeo di Solidarietà con l’obiettivo di continuare a garantire ai giovani, alle associazioni giovanili ed Enti pubblici l’accesso ai programmi e alla mobilità e potersi preparare a progettare in vista della prossima scadenza di ottobre, l’ultima del settennato.

Il coinvolgimento diretto degli oltre 90 punti locali della rete Eurodesk in Italia consentirà di diffondere i programmi europei in modo capillare su tutto il territorio nazionale. La rete opera grazie al contributo dell’ANG su mandato della CE. Le palestre, che si svolgeranno in modalità webinar, sono rivolte non solo ai ragazzi, in particolare coloro che provengono da contesti di particolare disagio, ma anche a organizzazioni, enti e gruppi informali alla prima esperienza, che si preparano a presentare progetti, ad animatori, formatori, operatori attivi nel settore della gioventù in cerca di opportunità europee per migliorare il loro lavoro nel campo dell’educazione non formale.

 “Le idee dei più giovani rappresenteranno la leva per la ripartenza. Le palestre di progettazione, anche con questa nuova formula online, rientrano in una strategia di lungo termine e di vasta portata e costituiscono un momento importante per le attività dell’Agenzia perché ci permettono di entrare in contatto con le idee del tessuto giovanile e favorire la trasformazione in progetti. E’ in questo modo che aumentiamo la nostra capacità di garantire accesso e partecipazione a quanti più giovani possibile”, ha dichiarato Domenico De Maio, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Iscriviti

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG