Cerca

Corpo europeo di solidarietà 2022: pubblicato corrigendum alla Guida al programma

04/02/2022 | Corpo Europeo di Solidarietà
Corpo europeo di solidarietà 2022: pubblicato corrigendum alla Guida al programma

La Commissione europea ha pubblicato un corrigendum alla Guida 2022 a Corpo europeo di solidarietà e la conseguente seconda versione della Guida.

Le novità

Possono presentare la richiesta di finanziamento tramite il formulario/webform ESC51 le organizzazioni già titolari di un QL per il ruolo di LEAD e le organizzazioni che, entro la scadenza del 23.02.2022, abbiano presentato (“submitted”) una richiesta di Quality Label per il ruolo di Lead Organisation attraverso il formulario/webform ESC50.

Alla luce della novità introdotta per la richiesta di finanziamento per i Progetti di volontariato, si precisa agli interessati che sarà quindi opportuno prima compilare ed inviare, attraverso la piattaforma, il formulario ESC50 per la richiesta di QL per il ruolo di LEAD; subito dopo sarà possibile compilare ed inviare il formulario ESC51 (la piattaforma infatti “leggerà” che l’organizzazione ha già inviato la richiesta del QL per il ruolo di LEAD, coerentemente con le indicazioni del Corrigendum).

Con l’occasione si informa che i formulari ESC50 ed ESC51 sono già attivati e disponibili, come da indicazioni di cui sopra.
Si ricorda che il webform ESC50 è modulare: pertanto, in base ai ruoli richiesti (Supporting e/o Hosting e, in caso anche di LEAD) si apriranno le relative sezioni del formulario che è necessario compilare adeguatamente, rispondendo alle domande specifiche del formulario.

Si ricorda, inoltre, che la richiesta per ottenere il ruolo di Lead Organisation non è solo volta a fare domanda dei finanziamenti per svolgere attività di volontariato, ma implica una più ampia volontà e responsabilità, da parte del richiedente, nel voler assumere un impegno di gestione e coordinamento dei Progetti di volontariato, potenzialmente insieme a più partner del territorio ed internazionali, amministrando il relativo finanziamento e garantendo un piano di attività almeno triennale.

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG