Cerca

Esiti della valutazione dei progetti Erasmus+|Gioventù – KA210 e KA220 presentati alla scadenza del 23 marzo 2022 e 1 progetto KA154 presentato alla scadenza del 23 febbraio 2022 – Round 1

03/06/2022 | Erasmus+ News
Esiti della valutazione dei progetti Erasmus+|Gioventù – KA210 e KA220 presentati alla scadenza del 23 marzo 2022 e 1 progetto KA154 presentato alla scadenza del 23 febbraio 2022 – Round 1

A seguito della riunione del Comitato Nazionale di Valutazione tenutosi il 27 maggio 2022, l’Agenzia ha approvato l’esito della valutazione delle richieste di finanziamento presentate alle scadenze del 23 marzo 2022 per le Azioni Chiave KA210 – Partenariati su Scala Ridotta (Round 1) e KA220 – Partenariati di cooperazione (Round 1) del Programma Erasmus+|Gioventù.

Nell’ambito della stessa riunione è stato sottoposto a valutazione anche un progetto di KA154 – Attività di Partecipazione dei Giovani, candidato nell’ambito della scadenza del 23 febbraio 2022, ma che per problemi tecnici non risultava presente all’interno della Piattaforma di gestione dei progetti europei.

A seguito dell’approvazione dei finanziamenti annuali per i soggetti accreditati (Azione Chiave KA151) e delle Azioni Chiave KA152, KA153 e KA154 già avvenute lo scorso mese, l’Agenzia Nazionale per i giovani prosegue così l’implementazione del Programma Erasmus+ 2021-2027 nell’ambito della Gioventù.

Nell’ottica della semplificazione e di una più agile gestione dei progetti, sulla scia di quanto avvenuto già per i precedenti Round per la KA210 – Partenariati su Scala Ridotta, a partire dal 2022 anche per i progetti di KA220 – Partenariati di cooperazione la richiesta di sovvenzione assume la forma di importo forfettario, sulla base di tre panel distinti: € 120.000,00 € 250.000,00 e € 400.000,00.

Attraverso l’approvazione di tali progetti, si impegnano complessivamente € 3.630.000,00 per finanziare 26 progetti approvati, sul totale di 169 progetti sottoposti a valutazione qualitativa.

Azione Chiave KA210

Coerentemente con le disposizioni previste dalla Commissione europea, l’Azione Chiave KA210 si divide in due distinte graduatorie: i progetti che hanno richiesto un finanziamento di € 30.000 e quelli che hanno richiesto un finanziamento di € 60.000.

Rispetto ai progetti dell’Azione Chiave KA210 – Partenariati su Scala Ridotta che hanno richiesto un finanziamento di € 30.000, l’Agenzia Nazionale ha deciso di finanziare 2 progetti sui 15 candidati ammessi alla fase qualitativa, con un impegno complessivo di € 60.000. Le Regioni in cui hanno sede i 2 beneficiari sono Sicilia e Lazio.

Rispetto ai progetti dell’Azione Chiave KA210 – Partenariati su Scala Ridotta che hanno richiesto un finanziamento di € 60.000, l’Agenzia Nazionale ha deciso di finanziare 13 progetti sui 103 candidati ammessi alla fase qualitativa, con un impegno di € 780.000. Dal punto di vista geografico le regioni in cui ha sede il maggior numero di progetti approvati sono Piemonte, Puglia e Lazio.

Azione Chiave KA220

Coerentemente con le disposizioni previste dalla Commissione europea, l’Azione ChiaveKA220 si divide in tre distinte graduatorie: i progetti che hanno richiesto un finanziamento di € 120.000, quelli che hanno richiesto un finanziamento di € 250.000 e quelli che hanno richiesto un finanziamento di € 400.000.

Rispetto ai progetti dell’Azione Chiave KA220 – Partenariati di cooperazione che hanno richiesto un finanziamento di € 120.000, l’Agenzia Nazionale ha deciso di finanziare 2 progetti sugli 8 candidati ammessi alla fase qualitativa, con un impegno complessivo di € 240.000. Le Regioni in cui hanno sede i 2 beneficiari sono Friuli Venezia Giulia e Piemonte.

Rispetto ai progetti dell’Azione Chiave KA220 – Partenariati di cooperazione che hanno richiesto un finanziamento di € 250.000, l’Agenzia Nazionale ha deciso di finanziare 7 progetti sui 32 candidati ammessi alla fase qualitativa, con un impegno di € 1.750.000. Le Regioni in cui hanno sede i 7 beneficiari sono Lazio, Sicilia, Marche e Puglia.

Rispetto ai progetti dell’Azione Chiave KA220 – Partenariati di cooperazione che hanno richiesto un finanziamento di € 400.000, l’Agenzia Nazionale ha deciso di finanziare 2 progetti sui 10 candidati ammessi alla fase qualitativa, con un impegno di € 800.000. Le Regioni in cui hanno sede i 2 beneficiari sono Liguria e Sardegna.

Tutte le organizzazioni, che non hanno ottenuto il finanziamento della propria richiesta, possono perfezionare e ripresentare la propria candidatura nelle prossime scadenze come previsto dalla Guida al Programma Erasmus+ 2022. L’Agenzia nei prossimi giorni trasmetterà le indicazioni qualitative volte a migliorare le proposte progettuali respinte.

Si pubblicano di seguito i risultati della valutazione:

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG