Cerca
Erasmus+ 2021-2027

Animazione socioeducativa

L’animazione socioeducativa (youth work) è il termine utilizzato per l’ampia varietà di attività socioeducative svolte con e per i giovani, in gruppo o individualmente. È svolta da operatori (youth worker), retribuiti o volontari, e si basa su processi di apprendimento non formale e informale incentrati sui giovani e sulla loro partecipazione volontaria.

La traduzione ufficiale italiana del termine “Youth work” richiamato nei documenti dell’Unione europea e del Consiglio d’Europa è “Animazione socioeducativa giovanile”; l’animatore socioeducativo o youth worker è la persona che lavora a diretto contatto con i giovani in diversi spazi, in progetti extra-scolastici e attività che sostengono l’apprendimento ed il loro sviluppo personale, sociale e formativo, affinché diventino cittadini autonomi e responsabili attraverso la partecipazione attiva ai processi decisionali e l’inclusione nelle rispettive comunità. Nelle attività di animazione socioeducativa particolare attenzione è rivolta ai giovani più vulnerabili e al contrasto verso ogni forma di pregiudizio e discriminazione sociale nei loro confronti. 

Gli animatori socioeducativi in Italia operano in una pluralità di forme e contesti: nei centri giovanili e culturali, nelle associazioni giovanili, nell’animazione di strada, svolgono un lavoro socioeducativo attraverso i media digitali, nell’ambito degli scambi giovanili a livello transnazionale, dei Forum e del Consiglio nazionale dei giovani. 

Attraverso le Azioni e le attività dei programmi Erasmus+|Gioventù e Corpo europeo di solidarietà, gli animatori socioeducativi e le organizzazioni giovanili coinvolgono i giovani nell’ideazione, preparazione, realizzazione e valutazione di progetti che riflettono i loro bisogni, interessi ed esperienze. Creano quindi un percorso di apprendimento non formale e informale in cui i giovani acquisiscono conoscenze, abilità, valori necessari alla loro crescita, alla transizione verso l’età adulta e all’autonomia. 

Gli animatori socioeducativi svolgono le attività con i giovani in ambienti inclusivi, aperti e sicuri, utilizzando tecniche e metodi coinvolgenti e creativi, facilitando il dialogo e la creazione di legami, prevenendo la discriminazione, l’intolleranza e l’esclusione sociale.

Per approfondimenti visita le sezioni del sito dedicate allo European Knowledge Centre for Youth Policy (EKCYP), il Partenariato nel settore Gioventù tra l’Unione europea e il Consiglio d’Europa https://pjp-eu.coe.int/en/web/youth-partnership/youth-work2.
Il database online contiene informazioni e documenti sulle politiche, la ricerca e l’animazione socioeducativa giovanile in Europa e oltre i suoi confini.

Prendi visione del Glossario in materia di Gioventù.

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG