Cerca
Erasmus+

Mobilità degli youth worker

Nell’ambito dell’Azione chiave 1 – Mobilità degli individui – è possibile realizzare progetti di sviluppo professionale degli animatori giovanili, in inglese youth worker.

Per partecipare non è possibile agire a titolo individuale, ma è necessario che a presentare il progetto di mobilità all’Agenzia Nazionale per i Giovani sia un’associazione, un ente locale o un gruppo informale di giovani.

Per i partecipanti a progetti sostenuti da tale Azione non sono previsti limiti di età.

Obiettivo è promuovere la qualità delle strutture di supporto per i giovani, offrire sostegno a chi lavora nel settore della gioventù e alle organizzazioni giovanili, promuovere lo scambio di pratiche educative a livello internazionale, migliorare la qualità dell’animazione socioeducativa, dei progetti e del Programma.

Otto sono le attività che si possono realizzare con i progetti:

  • Job shadowing 
  • Visita di fattibilità
  • Incontro di valutazione
  • Visita di studio
  • Seminario
  • Attività di costituzione di partnership
  • Corso di formazione
  • Messa in rete

Scopri come partecipare 

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG