Cerca

Comunicazione agli organismi accreditati nell’Azione Chiave 1 di Erasmus+|Gioventù Allocazione fondi per le organizzazioni accreditate

07/05/2021 | Erasmus+ 2021-2027
Comunicazione agli organismi accreditati nell’Azione Chiave 1 di Erasmus+|Gioventù Allocazione fondi per le organizzazioni accreditate

I servizi della Commissione europea hanno approvato il Programma annuale proposto dall’Agenzia Nazionale per i giovani ivi compreso il Budget del Programma. In questo contesto, le nuove regole di gestione prevedono una pianificazione delle risorse distinta nell’ambito della KA1 tra organismi accreditati e altri.

Come già reso noto, il budget del Programma Erasmus- Gioventù per l’anno 2021 è pari a € 18.754.907,00 di cui € 5.870.644,00 per l’Azione Chiave 1.

Nell’ambito di tale Azione, la pianificazione indicativa prevede che il 50% del budget sia destinato agli organismi accreditati (€ 2.935.322,00) e l’altro 50% agli organismi non accreditati.

Per gli organismi accreditati entro la scadenza dell’11 maggio non è più prevista una valutazione della qualità delle richieste di sovvenzione, in quanto tale valutazione è stata già svolta in sede di approvazione della richiesta di accreditamento. Tutte le richieste di sovvenzione ammissibili riceveranno un finanziamento e l’importo della sovvenzione sarà determinato da una serie di parametri che sono stati stabiliti dai servizi della Commissione Europea e di seguito evidenziati:

  • il budget totale disponibile per l’assegnazione;
  • il budget stimato necessario per implementare le attività richieste;
  • la sovvenzione minima e massima;
  • performance qualitativa, priorità politiche e aree tematiche delle attività e, facoltativamente, equilibrio geografico.

Pertanto, il budget totale disponibile per l’allocazione nell’anno 2021 per i soggetti accreditati è pari ad Euro 2.935.322,00, così ripartiti:

Importo complessivo della sovvenzione minima Euro     880.596,60
Qualità dei progetti, priorità politiche e aree tematiche delle attività progettualiEuro 1.320.894,90
Costi eccezionaliEuro    733.830,50

In merito ai costi eccezionali, che fanno parte di quelle voci del budget di progetto che si basano sui costi reali, l’Agenzia nazionale ha facoltà di redistribuire successivamente parte dei fondi qualora si riscontrino delle economie.

La sovvenzione minima che ciascun soggetto accreditato potrà ricevere è pari ad Euro 29.353,22; il metodo di calcolo per stabilire questo importo è risultato dal costo medio per un’attività realizzata in presenza con l’applicazione della regola vigente dei costi unitari.

Schematicamente si forniscono ai beneficiari le indicazioni di cui sopra relative alla allocazione per i beneficiari accreditati in ambito KA 1

Disponibilità totale per l’allocazione€ 2.935.322,00

Il budget viene ripartito in base ai criteri di allocazione applicabili nel modo seguente:

Finanziamenti minimiAlmeno € 880.596,60
Prestazioni qualitative e priorità politiche e aree tematicheAlmeno €  1.320.894,9O
Equilibrio geografico0
Metodo: NON PREVISTO
Costi Eccezionali  € 733.830,50
Finanziamento minimoOgni candidato riceverà un importo minimo di: € 29.353,22
Metodo: Costo medio per un’attività realizzata in presenza con l’applicazione dei nuovi costi unitari
Finanziamento massimoUn candidato può ricevere una sovvenzione massima di: NON PREVISTO
Metodo: NON PREVISTO

Si ricorda che la scadenza per la presentazione delle domande di sovvenzione è l’11 maggio 2021 alle ore 12:00, orario di Bruxelles.

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG