Cerca

TRAINING COURSE “DEMOCRACY RELOADING”, SAN MINIATO, 30 agosto – 3 settembre

30/08/2021 | Comunicati stampa ANG
TRAINING COURSE “DEMOCRACY RELOADING”, SAN MINIATO, 30 agosto – 3 settembre

Parte oggi, a San Miniato (Pisa), una nuova sessione di “Democracy Reloading”. Si tratta di un progetto di cooperazione finanziato da Agenzia Nazionale per i Giovani congiuntamente ad altre 17 Agenzie di altri Paesi europei , nell’ambito del Programma Erasmus+ 2014-2020. L’obiettivo è l’attuazione di un percorso formativo degli Enti locali basato sulla messa in pratica dei valori democratici, della legalità, dell’uguaglianza e dell’attivismo giovanile.
La partnership transnazionale coordinata dall’Agenzia Belga di lingua francese, discuterà fino al 3 settembre del ruolo degli enti locali nel favorire la democrazia attraverso la partecipazione attiva dei giovani nei processi decisionali.
Le attività di partenariato si concentreranno in particolare sul tema del miglioramento delle competenze utili alle amministrazioni locali e del ruolo che, a tal fine,possono svolgere anche gli scambi di pratiche per accrescere le opportunità di acquisizione di competenze.


Un’ attenzione specifica verrà dedicata alla validazione di un Toolkit multimediale che contiene le necessarie competenze per un ente locale per strutturare, implementare e valutare percorsi condivisi di partecipazione giovanile e di coinvolgimento dei giovani nei processi decisionali locali.


I partecipanti coinvolti in questo progetto provengono, oltre che dall’Italia, da Belgio, Estonia, Ungheria, Portogallo, Polonia, Norvegia, Paesi Bassi, Grecia, Cipro, Slovacchia, Spagna, Francia e, a seguito dell’incontro in Italia a San Miniato, l’attività proseguirà successivamente in Ungheria e ad ottobre in Portogallo.


“Il coinvolgimento dei giovani – dichiara la direttrice dell’ANG Lucia Abbinante– nello sviluppo delle politiche giovanili e nei processi decisionali non solo è fondamentale per aumentare il loro senso di appartenenza alla comunità e lo spirito di cittadinanza attiva ma anche per portare nuove competenze nei contesti istituzionali. Ciò richiede alle Autorità locali di analizzare e comprendere i bisogni e gli interessi dei giovani, di coinvolgerli come attori principali nel trovare soluzioni ai loro problemi, di accrescere il loro impegno responsabile nei confronti della propria comunità e di sviluppare la qualità della democrazia locale. L’ l’Agenzia continua a contribuire a questo processo tramite i progetti finanziati dai Programmi Erasmus+ e Corpo Europeo di solidarietà e riconoscendo inoltre l’importanza della contaminazione intergenerazionale come leva dello sviluppo dei territori.”

Link del ToolKit Ora democracy-reloading.eu/it

NewsLetter

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle iniziative del mondo ANG