Il Ministro Giorgia Meloni all'inaugurazione della nuova sede dell’ANG

Archivio notizie
UTILITÀ

Martedì 15 giugno l'Agenzia Nazionale per i Giovani ha inaugurato la nuova sede in via Sabotino 4, nel cuore di Roma.  "Tra tante difficoltà che devono affrontare - ha spiegato il Ministro Giorgia Meloni - i giovani oggi hanno un grande, immenso privilegio: sono la prima generazione in massa europea. Uniti da un'unica moneta, dall'assenza di dogane, da una mobilità sempre maggiore a costi sempre minori, i ragazzi di oggi possono e devono fare di questa caratteristica il loro punto di forza per entrare trionfalmente nel futuro. L'Europa unita è fonte di infinite opportunità. Compito delle istituzioni è fare in modo che la notizia di questa opportunità raggiunga ciascun ragazzo italiano. L'Agenzia Nazionale per i Giovani rappresenta perciò lo strumento principale per arrivare ai giovani in maniera capillare e far si che nessuna occasione vada perduta".

L'ANG attua il programma Gioventù in Azione, un programma della Commissione Europea - Direzione Generale Istruzione e Cultura che promuove i progetti europei di mobilità giovanile internazionale di gruppo e individuale, attraverso gli scambi e le attività di volontariato all'estero, l'apprendimento interculturale e le iniziative dei giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni. "L'Agenzia - spiega il Direttore dell'Agenzia Nazionale per i Giovani Paolo di Caro - è un importante punto di riferimento, serio e credibile nei confronti dei giovani e del mondo associativo impegnato nel settore della gioventù, che va incontro a molte esigenze: da un lato facilita il dialogo tra il mondo giovanile, quello istituzionale e quello delle rappresentanze sociali, dall'altro risponde alle esigenze locali di sviluppo personale e comunitario. Vogliamo continuare a dare risposte sempre più qualificate alle domande delle Comunità Europea - continua il Direttore - costruire nuove proposte ed accrescere la consapevolezza nei nostri giovani della Possibilità Europa".

In quest'ottica di evoluzione, per estendere costantemente la presenza sul territorio e arrivare a coprire capillarmente il vasto bacino di utenza, la nuova sede dell'ANG si propone tecnologica ed innovativa, dotata di una sala multimediale, una web radio e un nuovo ed interattivo sito internet (www.agenziagiovani.it), dove è possibile trovare informazioni su formazione, lavoro, servizi erogati, eventi culturali e di informazione, finanziamenti, bandi e concorsi. "Con la nostra nuova sede - ha detto all'inaugurazione il Direttore dell'ANG Paolo Di Caro - puntiamo alla costruzione di un nuovo rapporto con i giovani, basato sulla comunicazione, l'interattività, la trasparenza e la semplificazione, mirando ad una nuova e più attiva partecipazione. In questo senso l'apertura di una sede più funzionale ed accogliente rientra nello spirito di migliorare i servizi offerti e di snellire le procedure. In qualche modo si continua oggi a scommettere sul futuro. Un futuro che si gioca anche sul nostro ruolo, molto importante per i giovani e per il mondo associativo impegnato nel settore della gioventù, che in questo Paese sono una consistente realtà".

"Oggi inauguriamo una nuova opportunità - ha dichiarato l'Assessore Laura Marsilio, intervenuta in qualità di delegato del Sindaco - per tutti giovani italiani ed in particolare per i giovani romani. Infatti, l'Agenzia Nazionale per i Giovani, che presto metterà a disposizione uno sportello aperto al pubblico, è per noi un importante punto di riferimento operativo sul territorio in grado di informare i giovani sulle opportunità offerte dall'Europa.  Ci si augura che  questo sia solo l'inizio di una proficua e futura collaborazione che darà un valore aggiunto a questa città".

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE