Corso di formazione per diventare animatori giovanili

Archivio notizie
UTILITÀ

A chi è rivolto il corso

Il corso è rivolto a tutti coloro che appartengono a o collaborano con organizzazioni/gruppi e autorità pubbliche locali, provinciali e regionali che lavorano direttamente con i giovani e hanno realizzato e realizzano attività internazionali nell'ambito del programma Gioventù in Azione e/o in altri programmi rivolti ai giovani.

Sarà data particolare priorità a coloro che sono in possesso di:
- esperienze  di partecipazione a vario titolo nell'ambito del programma Gioventù in Azione; 
- esperienze nell'ambito dell'educazione non formale dei giovani; 
- esperienze in gruppi di animazione con i giovani nell'ambito di Gioventù in Azione  e/o in altri programmi rivolti ai giovani.

Quali sono gli obiettivi del corso

Il corso intende formare animatori di scambi giovanili internazionali  (azione 1.1 e 3.1), offrendo loro un percorso di 15 ore finalizzato a creare i presupposti per poter  accompagnare  i giovani partecipanti a uno scambio giovanile assicurardone un apprendimento efficace, tutela e sicurezza.
Obiettivi specifici del percorso formativo sono sia offrire occasioni di crescita personale sui temi dell'apprendimento non formale, sia migliorare le capacità relazionali e di animazione in contesti giovanili multiculturali. Il corso si avvale di una metodologia interattiva, integrata da lezioni frontali gestite da esperti e da laboratori che utilizzano tecniche di animazione.

Modalità di partecipazione

Il corso si terrà presso l'Excel Hotel Roma Montemario, via degli Scolopi 19, Roma, dal 28 al 31 maggio 2012; i lavori inizieranno alle ore 15.00 del giorno 28 maggio e termineranno alle ore 20.00 del 30 maggio 2012.

La domanda di partecipazione deve essere compilata, esclusivamente online, entro le ore 24 del 16 maggio 2012, attraverso l'apposito modulo.

L'Ang terrà conto dell'ordine di presentazione delle iscrizioni pervenute.

I partecipanti selezionati riceveranno conferma di partecipazione a mezzo posta elettronica entro il 21 maggio  2012. Sarà predisposta una lista di riserva dei candidati idonei non selezionati, che saranno contattati dall'ANG in caso di rinunce alla partecipazione.

L'ANG copre i costi di vitto e alloggio (sistemazione in camera doppia) e prevede il rimborso dell'90% dei costi di viaggio, fino ad un massimo di € 250 per chi proviene da fuori Roma. I partecipanti non residenti a Roma dovranno pagare direttamente presso l'hotel il contributo individuale di soggiorno (3 euro per notte). I partecipanti selezionati saranno tenuti a garantire la loro presenza per tutta la durata dell'attività. La mancata partecipazione all'intera attività non dà diritto al rimborso delle spese di viaggio.

Sarà predisposto un foglio firma per l'entrata e l'uscita dei partecipanti. Non saranno ammessi partecipanti non iscritti. Il programma del corso e le indicazioni per il rimborso delle spese di viaggio saranno inviati ai soli partecipanti selezionati entro la data su indicata.

Ai partecipanti del corso sarà rilasciato il certificato Youthpass.

Vai al modulo di iscrizione

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE