Priorità 2013 del programma Gioventù in Azione

Archivio notizie
UTILITÀ

Nell'ambito del programma Gioventù in Azione il 2013 vedrà prioritari i seguenti progetti:

  1. progetti che mirano ad accrescere la consapevolezza di essere cittadini dell'Unione Europea e dei diritti che tale appartenenza comporta. Tale priorità si inserisce nel contesto dell'Anno Europeo dei Cittadini, il cui scopo è quello di aiutare i cittadini europei ad esercitare il proprio diritto di muoversi  e di risiedere liberamente all'interno dell'Unione Europea, e al contempo stimolare la loro partecipazione attiva ai processi decisionali dell'Unione Europea. Riguardo a questo specifico aspetto, particolare importanza sarà data ai progetti che incoraggiano la partecipazione alle elezioni del Parlamento Europeo previste nel 2014, consentendo ai giovani di agire come cittadini attivi e impegnati;
  2. progetti che promuovono l'impegno dei giovani a realizzare una crescita più inclusiva e in particolare:
    - progetti che affrontano il tema della disoccupazione giovanile e favoriscono la mobilità dei giovani disoccupati e la loro partecipazione attiva nella società. Grande priorità sarà data a tutti quei progetti che, nelle differenti Azioni, favoriranno l'accesso di giovani disoccupati al Programma Gioventù in Azione e alle opportunità che esso offre;
    - progetti che affrontano il tema della povertà e dell'emarginazione e contribuiscono ad accrescere la consapevolezza dei giovani e il loro impegno ad occuparsi di questi temi, al fine di creare una società più inclusiva. In questo contesto, particolare spazio sarà dato all'inclusione dei giovani migranti, delle persone con disabilità e dei giovani di etnia Rom;
  3. progetti che incoraggiano lo spirito di iniziativa dei giovani, la loro creatività e spirito di imprenditorialità e la loro occupabilità , in particolare  attraverso l'azione 1.2 - Iniziative Giovani;
  4. progetti che promuovono comportamenti sani, in particolare attraverso la promozione di attività all'aria aperta e attività sportive non agonistiche, al fine di favorire la creazione di stili di vita sani, l'inclusione sociale e la partecipazione attiva dei giovani nella società.

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE