Inaugurate le attività dell’ANG alla presenza della Ministra Kyenge

Archivio notizie
UTILITÀ

Si è svolta oggi a Roma, presso la sede dell’ANG, la presentazione delle attività dell’Agenzia nella nuova programmazione europea. Presenti la Ministra per l’Integrazione con delega alla Gioventù, Cécile Kyenge, il Direttore Generale dell’ANG, Giacomo D’Arrigo, il Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Paola Paduano, e il rappresentante della Commissione Europea - Direzione Generale Istruzione e Cultura, Giorgio Guazzugli Marini.

Alla conferenza stampa è intervenuta la Ministra per l'Integrazione con delega alla Gioventù Cécile Kyenge: “I giovani sono quelli che più hanno sofferto la crisi, in termini occupazionali e non solo, e l’Europa è presente e futuro. Perciò l’Agenzia Nazionale per i Giovani è uno strumento prezioso e fondamentale in questa fase cruciale. Una grande opportunità insieme al programma Erasmus+ è rappresentata dalla nuova iniziativa europea per l’occupazione giovanile, Garanzia Giovani, che coinvolgerà anche il mio ministero con il Servizio Civile Nazionale. Per attuare il nuovo Piano Nazionale Giovani sarà prezioso il ruolo dell’Agenzia Nazionale”.

Il Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Paola Paduano, ha evidenziato la figura centrale dell'ANG nel Semestre Europeo di Presidenza Italiana e nel Dialogo Strutturato. “Si tratta di un ruolo di raccordo indispensabile nell'attuazione dei programmi avviati dal Dipartimento delle Politiche Giovanili con la Ministra Kyenge”. Il Capo Dipartimento ha poi ricordato che "in questo momento risulta indispensabile l'impegno dell'ANG per la Campagna contro l'odio sul web".

Nel corso della presentazione il Direttore Generale D’Arrigo ha sottolineato l’importanza di parlare a tutto il territorio nazionale, in particolare ai giovani con minori opportunità, per dare la possibilità al maggior numero di ragazzi di accedere alle opportunità offerte dal capitolo Gioventù del nuovo programma Erasmus+ della Commissione Europea: "E' nostra intenzione impegnarci intensamente nella promozione delle opportunità che l'Europa offre agli under 30 e soprattutto- dichiara D'Arrigo- garantire un impegno affinché l'Agenzia diventi il punto diriferimento istituzionale costante e affidabile per le nuove generazioni. Insieme alla Ministra Kyenge lavoreremo affinché ai giovani italiani venga riconosciuto il loro ruolo di protagonisti all'interno della società".

L'iniziativa, tesa anche a valorizzare il lavoro dell’ANG quale pubblica amministrazione che opera nel rispetto dei principi di trasparenza, efficienza ed efficacia, è avvenuta alla presenza di alcuni testimonial illustri: Cristiana Capotondi, Massimiliano Rosolino, Alessandro Sordi, Clemente Russo, Fiona May. La loro partecipazione ha testimoniato l'importanza dell'impegno fin da giovani per acquisire competenze e conoscenze spendibili nel mondo del lavoro.

Scarica il comunicato stampa

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE