ANG inRadio Emilia Romagna: Start!

Opportunità
UTILITÀ

Diminuire la distanza tra le istituzioni centrali ed il territorio. Informare e ascoltare i giovani. Favorire partecipazione ed inclusione. Punto di riferimento per i giovani che vogliono avvicinarsi alle opportunità dei Programmi Europei. Essere presidio sul territorio.Questi gli obiettivi cardine del primo network radiofonico digitale istituzionale “ANG inRadio”, presente in gran parte del territorio nazionale, realizzato grazie al finanziamento dall’Agenzia Nazionale per i Giovani - l’ente vigilato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione Europea, che si occupa per l’Italia dei programmi europei rivolti ai giovani - nell’ambito del Fondo Nazionale Politiche Giovanili. 

Con lo scopo di rafforzare questi obiettivi abbiamo iniziato il nostro viaggio per l’Italia alla scoperta delle 44 “stazioni locali”.

Siamo partiti da Bologna, dove abbiamo toccato con mano la nascita di quattro differenti realtà: da Scambi Europei, più esperta e consolidata nel mondo di Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà, alla realtà del Villaggio del Fanciullo che nasce in un contesto con forte disagio giovanile e che ha quindi l’obiettivo di promuovere uno spazio di dialogo, ascolto e confronto ai tanti adolescenti che frequentano il centro; a radio immerse nel mondo universitario come Meltin’Bo, nata all’interno del bar di fronte all’università, fino alla radio di ZOO Palco che nasce all’interno di uno spazio in disuso del Comune di Bologna, da poco ristrutturato grazie all’impegno di un consorzio di Associazioni locali. Siamo poi arrivati a Bagnacavallo, nella sede della storica Radio Sonora, progetto nato dall’Unione dei Comuni della Romagna, una confederazione di 9 piccoli comuni che da anni ormai offrono spazi di partecipazione ai ragazzi attraverso la radio, che ha aderito al network di ANG inRadio anche per sensibilizzare i più giovani sui rischi del gioco d’azzardo.

Il viaggio alla scoperta delle nostre radio è appena iniziato ed è già stato emozionante toccare con mano l’entusiasmo, l’impegno e la voglia di partecipare dei tanti giovani che, da oggi, saranno il volto locale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE