ANG inRadio: due giorni di formazione a Roma per concretizzare la presenza di ANG sui territori

Opportunità
UTILITÀ

Si è svolta a Roma, presso lo Spazio Rossellini, dell’omonimo istituto di Cine e Tv, la due giorni di formazione rivolta ai vincitori del bando per la creazione del network "ANG inRadio" che sta vedendo la nascita di 44 presidi locali, in 13 regioni italiane, con il coinvolgimento di oltre 500 giovani.

I lavori, aperti dal Direttore Generale di Ang Domenico De Maio con il Capo Dipartimento delle Politiche Giovanili e Servizio Civile Universale Flavio Siniscalchi, hanno visto la partecipazione di un centinaio di ragazzi, due per ciascuna organizzazione, con i quali c’è stato un proficuo confronto e con l'obiettivo di porre attenzione alle tematiche che ANG vuole valorizzare attraverso i presidi locali, primo fra tutto facilitare l’accesso ai programmi europei per i giovani.

Le testimonianze di chi viene dal mondo della Radio, come lo speaker di Rai Radio2 Mauro Casciari (ex Iena) e Danilo Sulis, fondatore di Radio AUT la radio libera nata nel 1977 fondata con Peppino Impastato con lo scopo di denunciare crimini mafiosi, hanno arricchito la due giorni romana e dato ai ragazzi il senso di ciò che vogliamo realizzare: da un lato dare loro la possibilità di acquisire competenze e conoscenze in ambito radiofonico, dall’altro pensare alla radio come mezzo, strumento, per promuovere partecipazione e cittadinanza attiva delle nuove generazioni.

Dagli aspetti tecnici e strategici della radio, ad approfondimenti su Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà, fino agli aspetti di comunicazione e visibilità: un’attività nata con l’obiettivo di consolidare il network e seguire i ragazzi in questo percorso che abbiamo appena intrapreso insieme!

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE