Corpo europeo di solidarietà: online Call europea e Guida per il 2019

Corpo Europeo di Solidarietà
UTILITÀ

La Commissione europea ha pubblicato la Call e la Guida a Corpo europeo di solidarietà per il 2019, in cui fornisce tutte le informazioni indispensabili per presentare progetti.

La Call for proposals definisce le scadenze e gli aspetti di carattere generale quali le attività realizzabili, i possibili attori, i Paesi partecipanti, il budget.
Nel 2019 sarà possibile presentare progetti per richiedere un sostegno finanziario nell’ambito di 3 scadenze, valide in tutta Europa e fissate alle ore 12:00 di Bruxelles:

  • 7 febbraio 2019
  • 30 aprile 2019
  • 1 ottobre 2019

La Guida declina nel dettaglio tutte le condizioni di partecipazione e di finanziamento per ogni attività prevista nella Call, oltre alle priorità per il 2019.
Sono, infine, attivi i webform validi per la presentazione delle candidature progettuali alla prima scadenza del nuovo anno.


Il bilancio e le attività
Il bilancio totale europeo per il 2019 assegnato a Corpo europeo di solidarietà è pari a circa 96 milioni di euro, a sostegno delle seguenti attività:

— Progetti di volontariato
— Partenariati di volontariato (accordi annuali per il 2019 nell’ambito dell’Accordo quadro di partenariato 2018-2020)
— Progetti di solidarietà
— Progetti di volontariato di gruppo in settori ad alta priorità
— Progetti di tirocinio e lavoro

Le scadenze sono così ripartite per le attività:

3 SCADENZE 7 febbraio 2019  - 30 aprile 2019 - 1 ottobre 2019
Progetti di volontariato, Progetti di solidarietà, Progetti di tirocinio   e lavoro
1 SCADENZA 30 aprile 2019
Partenariati di volontariato (accordi annuali per il 2019 nell’ambito dell’Accordo quadro di partenariato 2018-2020)

 
Possono presentare progetti soggetti pubblici o privati e, per le attività che lo prevedono, gruppi informali di giovani.


I Paesi partecipanti 
Possono partecipare a Corpo europeo i 28 Stati membri dell’Unione europea. Alcune iniziative sono, inoltre, aperte alla partecipazione di organizzazioni provenienti da:

— Paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein e Norvegia
— paesi candidati all’adesione all’UE: Turchia, Serbia ed ex Repubblica Iugoslava di Macedonia
— paesi partner.

In considerazione della Brexit e dell’eventuale recessione del Regno Unito dall’Unione europea, nella Call for proposals sono previste specifiche indicazioni per la partecipazione di applicant e partner residenti nel Regno Unito.


Strumenti di lavoro
I web form per l’invio dei progetti sono disponibili online sul presente sito all’indirizzo http://www.agenziagiovani.it/corpo-europeo-di-solidarieta/2290-partecipa.

Vai ai seguenti indirizzi per leggere la Call (Attenzione! La scadenza del 5 febbraio è da considerarsi errata e sostituita, come da Guida, dal 7 febbraio)

Clicca qui per consultare la Guida Corpo europeo di solidarietà 2019 (disponibile in inglese) https://ec.europa.eu/youth/sites/youth/files/library/documents/european-solidarity-corps-guide-2019_en.pdf

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE