Il saluto di Giacomo D'Arrigo ai benificiari

PA e Altro
UTILITÀ

Cari tutti,
vi scrivo alcune righe per comunicarvi personalmente che oggi è il mio ultimo giorno da Direttore Generale dell'Agenzia Nazionale per i Giovani, il Governo ha infatti scelto di non confermarmi nel ruolo.


Scrivo per ringraziarvi personalmente di questi anni di attività. Dei progetti, delle iniziative, più in generale delle sinergie consolidate o tra l'Agenzia ed i beneficiari, sia singoli, sia associazioni, sia Comuni, sia enti vari. E vi ringrazio per il rapporto anche personale che spesso si è sviluppato, annullando le distanze, non solo fisiche ma anche quelle tra pubblica amministrazione e cittadini o beneficiari. Le vostre proposte, le idee realizzate, le occasioni di incontro che abbiamo avuto, mi hanno fatto conoscere singole realtà – grandi e piccole – che ho apprezzato. Ho imparato molto e sono grato, a tutti voi anche singolarmente. I miei complimenti per le capacità progettuali e per quanto avete permesso di dimostrare alle nuove generazioni del Paese, raccontando con progetti concreti come queste siano molto migliori di come capita vengano descritte.
Vi chiedo scusa se è capitato che l'Agenzia non sempre è stata all'altezza delle vostre aspettative o se non siamo stati capaci di realizzare o comprendere qualcosa che avete provato a comunicarci: la colpa è solo mia a fronte di uffici che hanno sempre lavorato oltre il massimo delle loro possibilità.
Spero davvero di restare in contatto con ciascuno di voi – questa la mia mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – per non disperdere un patrimonio di rapporti, amicizie idee che in questi anni si è sempre più consolidato in ogni Regione d'Italia.
Approfitto per augurare buon lavoro al nuovo Direttore e per fare un grandissimo in bocca al lupo all'Agenzia ed a tutti voi.
Buon futuro!
Giacomo

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE