Youth Work against violent radicalisation

L’attività è realizzata in cooperazione con i tre SALTO regionali (euromed, sud est europa e europa dell’est e Russia), SALTO Inclusion and Diversity e le Agenzie Nazionali di Italia, Germania, Francia, Belgio FR e FL.

Saranno presenti 27 partecipanti provenienti da Albania, Belgio FL, Belgio – FR, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, KOSOVO * UN RESOLUTION, Spagna, Svezia, Turchia, Regno Unito, Italia, Federazione Russa, Ucraina, Azerbaijan Egitto, Giordania, Marocco,Tunisia e Portogallo.
Il corso fornirà ai partecipanti strumenti di approfondimento e di sviluppo delle proprie competenze sul ruolo fondamentale delle comunità locali di appartenenza, quali luoghi di valore per rafforzare la resilienza dei giovani e il loro benessere psicologico, soprattutto di coloro che si trovano in situazioni a rischio di esclusione sociale e politica.